Early Bird

Modern Portfolio Management

439,00 + IVA (prezzo totale 535,58)

In questo workshop con Gaetano Mazzanti in italiano, della durata di 4 mezze giornate in remoto, vedremo un approccio nuovo alla gestione del Portafoglio delle iniziative e dei progetti aziendali. Il workshop è organizzato in collaborazione con Avanscoperta e si svolgerà il 4, 5, 10 e 11 maggio 2023.

Per particolari esigenze aziendali, sconti quantità e altre informazioni potete contattare il nostro ufficio.

Il Modern Portfolio Management è l’approccio adatto a tutti i contesti in cui coesistono più iniziative e progetti da gestire. Riguarda tutto ciò che va oltre il lavoro del singolo team o di pochi team che lavorano su un singolo progetto. Abilita la connessione tra tutti i livelli coinvolti: strategico (alto), operativo (basso), e tutto quello che c’è nel mezzo.

È quell’approccio che consente di visualizzare e creare una connessione tra progetti e strategia aziendale, di bilanciare Demand e Capability, applicando meccanismi decisionali contestualizzati per scegliere cosa, quando e perché.

Nell’approccio tradizionale, tipicamente si decide cosa va fatto e si allocano le persone, che vengono risucchiate da quello che stanno facendo – come se fosse un’astronave aliena – buttate su nuovi progetti, e rimandate indietro quando il progetto è finito. Per poi essere risucchiate ancora da un’altra astronave, altro progetto, e così via… Questo è il modo in cui funzionano normalmente le aziende.

In linea coi principi Agile e Lean, il Modern Portfolio Management si propone di rovesciare questa prospettiva: dall’idea di essere guidati dai progetti e dalle deadline, si passa all’idea che siano le persone, i team e i flussi a guidare le iniziative, in modo che siano i progetti ad adeguarsi, e non il contrario. Così si evita di essere pilotati da decisioni prese dall’alto, che seguono logiche estranee al modo in cui si dovrebbe lavorare realmente.
Semplificando al massimo, si segue un approccio pull e non push: prendiamo cose quando abbiamo la capacità di farlo, e non ragioniamo a “infinite capacity” o capacity al 100%.

È di questo, e di molto altro, che si occupa la gestione del Portafoglio e sono questi gli argomenti che tratteremo nel workshop.

Target Audience

Il Modern Portfolio Management Workshop è un corso che si rivolge in particolare a:

  • CIO
  • CTO
  • PMO
  • Portfolio & Project Managers
  • a chi si occupa di Organizational Development e Change Management

E a chiunque si trova a gestire gli aspetti strategici, organizzativi e operativi della gestione del Portafoglio. In particolare, ma non esclusivamente, se è in corso, o se sta per partire, un processo di trasformazione verso nuove metodologie di lavoro.

Per i Coach e Consulenti che vogliono partecipare al corso, consigliamo di coinvolgere rappresentanti del target indicato su scelti tra i propri clienti, in modo da potersi confrontare su situazioni reali.

Programma

L’equazione Team Agili = Business Agility è errata.
Ci sono parecchi elementi che concorrono a rendere un business agile, ma l’agilità dei team diventa poco rilevante in assenza degli altri. Tra questi la gestione del Portafoglio ha un ruolo fondamentale.

La scelta e il bilanciamento delle iniziative da avviare e il loro allineamento alla strategia avvengono tradizionalmente in modo rigido e schematico, non compatibile con la dinamica e resilienza richieste dal mercato attuale. Inoltre l’approccio tradizionale genera tipicamente problemi quali sovra-allocazione di persone e team e/o troppe iniziative affrontate in parallelo. Questo causa ritardi, aumento dei costi e incapacità di reagire rapidamente a variazioni di condizioni e richieste di mercato.

Argomenti

  • Problemi tipici dell’approccio tradizionale al Portfolio Management
  • Flight Levels: Strategia, Coordinamento, Operatività
  • Upstream Portfolio
  • Selezione vs Prioritizzazione
  • Bilanciamento tra Richieste e Capacità
  • Gestione delle Dipendenze
  • Forecasting
  • Cosa/Come Visualizzare.

Cosa impareremo

Come gestire le problematiche tipiche sul fronte Demand (richieste):

  • richieste in conflitto e contraddittorie
  • richieste variabili (in dimensioni, in frequenza, ecc.)
  • richieste non confrontabili in modo oggettivo (per aleatorietà, complessità, innovazione e sperimentazione).

Come gestire le problematiche tipiche sul fronte Capability (capacità e competenze):

  • sovraccarico
  • competenze specialistiche, Persone/Team condivisi.

Come si svolge

Corso slide free.
Metodo “training from the back of the room”, con prevalenza di attività su lectures.
Alle poche definizioni teoriche si affiancano numerosi esercizi ed attività pratiche.
La condivisione tra i partecipanti ed il supporto del trainer completano il quadro formativo

Perché iscriversi a questo corso

Questo corso fa per te se vuoi:

  • ottenere la giusta conoscenza dei principi alla base di una gestione moderna del Portafoglio;
  • sperimentare pratiche di gestione del Portafoglio da adattare poi al contesto specifico della tua azienda;
  • avere maggiore consapevolezza della necessità di un approccio end-to-end, allineato alla strategia aziendale.